La ricetta della pizza Bufala, con lievito di birra - Berberè

Berberè

La ricetta della pizza Bufala, con lievito di birra

Ecco la ricetta della Bufala con il lievito di birra proposta dal nostro chef Matteo Aloe.

PIZZA BUFALA CON LIEVITO DI BIRRA

INGREDIENTI PER LA FARCITURA
2 mozzarelle di bufala (meglio se bio)
400 g pomodori pelati
basilico
sale
olio extravergine d’oliva

INGREDIENTI PER IMPASTO
500 g farina tipo 1
10 g sale
4 g lievito di birra fresco

Durata: 24 h 30 min
Livello: Medio
Dosi: 2 persone

PROCEDIMENTO
Per la ricetta della pizza Bufala, iniziate dall’impasto. Sciogliete il lievito di birra in 350 g di acqua a temperatura ambiente e unite la metà della farina; impastate velocemente, coprite con un telo umido e lasciate riposare 30 minuti. Unite poi il resto della farina e lavorate energicamente la pasta per almeno 10 minuti, infine aggiungete il sale e impastate ancora. Formate una palla, raccoglietela in una ciotola, coprite con la pellicola e fate riposare in frigo per 24 ore. Togliete la pasta dal frigo e lasciatela riposare a temperatura ambiente per 2 ore. Quindi stendetela in una teglia 34×40 cm o in due stampi tondi (diametro 25 cm), copritela e fatela riposare per altri 30 minuti prima di condirla e cuocerla in forno.
Spezzettate, con le mani o con i rebbi della forchetta, i pomodori pelati; salateli leggermente. Condite le 2 pizze con i pomodori e infornatele a 240°C appoggiando la teglia sul fondo del forno per i primi 5 minuti; poi spostatela a metà altezza e terminate la cottura in 7 minuti. Sfornate le pizze e completatele con tocchetti di mozzarella di bufala e foglie di basilico spezzettate. Condite con un filo di olio e servite.